La prima filiera italiana dell'Eucalipto Bio

Purificanti Bio con Eucalipto e Tea Tree: la nuova linea Euka

La nuova linea di Purificanti Bio con Eucalipto e Tea Tree è realizzata a partire da materie prime naturali e biologiche, come estratti a base di eucalipto, tea tree, lavanda e menta.

In questi prodotti sono presenti tre tipi di estratti di eucalipto, ricavati a partire da tre diverse specie di questa pianta: Eucalyptus cinerea, Eucalyptus parvula ed Eucalyptus globulus, alberi sempreverdi di origine australiana appartenenti alla famiglia delle Mirtaceae.

Le proprietà delle foglie di eucalipto erano già ben conosciute dagli Aborigeni, che infatti erano soliti bruciarle per ottenerne fumigazioni in grado di alleviare la febbre. Oggi all’eucalipto sono riconosciute principalmente proprietà antisettiche che vengono sfruttate soprattutto nel trattamento delle affezioni delle vie respiratorie ed urinarie, ma che possono essere sfruttate molto bene anche nel campo dell’igiene della persona e degli ambienti. Oltre a questo inoltre, vanta anche proprietà balsamiche, espettoranti, fluidificanti della secrezione bronchiale e, come già avevano capito gli Aborigeni, febbrifughe.

Il tea tree, il cui nome scientifico è Melaleuca alternifolia, è un arbusto australiano appartenente alla stessa famiglia dell’eucalipto. Le proprietà balsamiche ed antisettiche delle sue foglie aghiformi erano anch’esse già conosciute dagli Aborigeni, i quali le sminuzzavano e ne inalavano l’aroma per alleviare raffreddori e tossi, le spargevano sulle ferite per sfruttarne le proprietà antimicrobiche e le utilizzavano per farne infusi balsamici usati in caso di mal di gola e malattie della pelle.

Il nome comune di questa pianta, che letteralmente significa “albero del tè”, deriva probabilmente dall’utilizzo che ne faceva il capitano James Cook, e che consisteva nell’utilizzare le sue foglie al posto di quelle del tè per farne degli infusi.

Oggi studi di laboratorio hanno accertato l’esistenza delle proprietà antimicrobiche di questa pianta, che risulta peculiare per il fatto di essere attiva contro le tre varietà di organismi infettivi: batteri, funghi e virus, ed in particolare contro alcuni batteri normalmente resistenti agli antibiotici. Oltre a questo infine, il tea tree deve essere ricordato anche per la sua potente attività immunostimolante.
Lavanda e menta infine, tra le molteplici proprietà, hanno quelle di avere anch’esse una riconosciuta attività antisettica ed antibatterica.

La lavanda, in particolare, vanta proprietà calmanti e sedative, perfette quindi all’interno di prodotti da utilizzare sul corpo e negli ambienti chiusi.

La menta infine aggiunge un ultimo tocco a questi prodotti, in particolare a quelli destinati all’uso sul corpo: ad essa infatti sono attribuite piacevoli proprietà rinfrescanti ed antipruriginose.

Articolo scritto dalla Dottoressa Alice Downes – Scienze Erboristiche

 

Promo Estate 2x1

Compra un Latte doposole Bio o uno Spray corpo lenitivo e ne ricevi uno in regalo!

Spedizioni gratis sopra i € 39.90