Tabella degli utilizzi dell’olio essenziale di eucalipto biologico - Oligea

Oli Essenziali - Usi dell’olio essenziale di eucalipto

1 – 2 gocce di Olio Vettore e massaggiare sul cuoio capelluto

1 goccia in poco olio o crema e massaggiare dalla radice del naso alle tempie. Allieva lo stress muscolare, apre il respiro e induce il rilassamento mentale

1 – 2 gocce in un bicchiere d’acqua per risciacqui e gargarismi
1 – 2 gocce su spazzolino da denti

1 – 2 gocce su un fazzoletto, inspirare lievemente per una sensazione di fresco balsamico
1 – 2 gocce in olio o crema massaggiato sul petto per lenire e favorire la respirazione 

1 – 2 gocce in acqua tiepida per l’igiene intima

2 – 3 gocce in olio o crema vettore e massaggiare per un effetto tonificante, defaticante e rinfrescante

5 – 6 gocce in acqua per un bagno tonificante, rilassante  purificante
1 – 2 gocce in acqua tiepida per piedi affaticati e per una sensazione immediata fi freschezza e benessere per tutto il corpo

Applicare nella zona di interesse da trattare

Olio Essenziale Euka è l’unico Olio di Ecualipto Cinerea Biologico Italiano

Olio essenziale di eucalipto come igienizzante naturale

Estremamente benefico per l’apparato respiratorio, gli oli essenziali contengono un principio attivo chiamato 1,8-cineolo che ne determina l’azione mucolitica, espettorante e antitussiva.

Se diffuso negli ambienti, l’olio essenziale di eucalipto contrasta la propagazione di agenti biologici infettivi, purificando l’aria. Preserva la salute e favorisce la guarigione. E’ un decongestionante naturale, sfiamma e calma l’irritazione delle mucose nasali, fluidifica il catarro su cui ha un’azione espettorante, cioè facilita l’espulsione del muco. In aromaterapia è utilizzato per le inalazioni, in caso di raffreddore, mal di testa causato da sinusite, rinite e tosse.

Front ImageBack Image