La prima filiera italiana dell'Eucalipto Bio

Il Miele come rimedio naturale

miele rimedio naturale

Il miele come rimedio naturale contro le malattie da raffreddamento.

Con l’autunno arrivano inevitabilmente i primi raffreddori e mal di gola. Le temperature sono ballerine e non sappiamo come vestirci e al primo soffio di vento ci ritroviamo con il naso chiuso e il fazzoletto sempre in mano!

Come prevenire e alleviare i sintomi delle malattie da raffreddamento?  Un rimedio naturale utilizzato fin dai tempi antichi è il miele, con le sue proprietà lenitive e il grande valore nutraceutico.

Perchè il Miele è un alimento nutraceutico?

Gli alimenti nutraceutici e funzionali hanno una funzione benefica sulla salute, in quanto contengono principi attivi di origine naturale che hanno la funzione di apportare benefici all’organismo, assunti nelle porzioni previste da una normale dieta.

Gli alimenti nutraceutici possono fare la differenza nella nostra quotidianità perché, oltre alle proprietà nutritive, sono in grado di “influenzare” alcuni processi fisiologici del nostro corpo. Uno degli alimenti considerati nutraceutici è il miele, che deve le sue proprietà lenitive alla ricchezza di polifenoli.

 

Il Miele come rimedio naturale utilizzato fin dai tempi antichi

Il miele è un alimento che viene mangiato dall’uomo già dai tempi antichi. Addirittura ci sono dipinti che testimoniano l’esistenza di  “cacciatori di miele” nel Paleolitico, uomini che sfidavano la sorte e i propri limiti per arrampicarsi su pareti rocciose fino a raggiungere anfratti, in cui si trovavano nidi di api colmi di miele da saccheggiare.

Vasi di miele perfettamente conservati sono stati rinvenuti nelle tombe di alcuni faraoni, a testimonianza di quanto gli egizi apprezzassero il miele.

Il miele è stato inoltre considerato un prodotto molto pregiato dai babilonesi, che praticavano l’apicoltura e lo includevano nella preparazione di ricette culinarie. Agli Ittiti dobbiamo l’origine della parola “miele”, che per loro era infatti “melit”, gli antichi greci consideravano il miele cibo degli dei e gli antichi romani ne utilizzavano così tanto da essere costretti ad importarlo da altri paesi.

 

Le proprietà del Miele

Il miele è un alimento di elevato valore nutraceutico grazie alla sua composizione. E’ infatti costituito per circa il 75-80% da zuccheri, che sono principalmente glucosio e fruttosio, e da circa un 16-18% di acqua. La restante piccola parte è rappresentata da acidi organici, sostanze azotate, sostanze minerali e tracce di vitamine e costituenti dell’aroma.

L’alta percentuale di zuccheri che contiene è in parte responsabile delle sue proprietà antibatteriche. Gli zuccheri sono infatti in grado di disidratare per osmosi i microrganismi. Tuttavia contribuiscono a rendere il miele antibatterico anche il suo pH acido, che in genere si aggira tra 3,5 e 5,5 e la presenza di sostanze dette inibine.

Il miele è quindi un alimento molto utile in caso di affezioni delle prime vie respiratorie come mal di gola e raffreddori, per i quali si rendono utili anche le proprietà lenitive ed emollienti del miele esplicate a livello delle mucose.

 

Il Miele come rimedio naturale in caso di raffreddamento e mal di gola

Tra i primi sintomi di una comune malattia da raffreddamento c’è sicuramente quella fastidiosa sensazione provocata da una gola irritata.

Ecco quindi che possono venirci in aiuto sostanze emollienti, idratanti e lenitive, capaci di formare un sottile strato protettivo sulle mucose irritate: queste sostanze appartengono alla classe dei polisaccaridi, come gli zuccheri del miele, con grandi proprietà antisettiche

 

Quando il miele si unisce all’eucalipto

L’Eucalipto viene spesso chiamato “Il Re del Respiro” proprio per evidenziare le sue straordinarie proprietà balsamiche, antisettiche e antibatteriche.

L’olio essenziale di eucalipto è infatti un ottimo rimedio naturale in caso di raffreddore e mal di gola.  Si può utilizzare inspirando qualche goccia su un fazzolettino o inserendolo in una crema vettore per poi massaggiarlo sul petto.

Molto utili sono anche i cuscinetti contenenti foglioline essiccate di eucalipto da mettere sul termosifone o la stufa, per far sì che le foglie rilascino il loro aroma balsamico e antisettico, che svolge anche un’azione purificante sull’aria della stanza.

Per quanto riguarda l’uso alimentare dell’olio essenziale di eucalipto, è molto importante un uso corretto con dosi ben equilibrate.

 

L’Oro di Euka: il miele aromatizzato all’eucalipto come rimedio naturale

Miele come rimedio naturale l’oro di euka

 

Scopri i benefici per la salute del miele di eucalipto consigliato da Ciro Vestita

Nello speciale di NoiTV realizzato sulla nostra azienda puoi trovare consigli di benessere di Ciro Vestita. Rimedi naturali con eucalipto e miele.

Ecco perché abbiamo creato L’Oro di Euka, costituito dal miele biologico millefiori della tenuta San Rossore di Pisa, insieme al nostro olio essenziale di eucalipto bio, coltivato a filiera corta nei territori toscani tra Lucca e Pisa.

Un prodotto unico nel suo genere, un preparato alimentare “2 in 1” con le dosi perfette per un benessere doppio, in cui le proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e decongestionanti del miele biologico si fondono con quelle balsamiche, espettoranti e antisettiche dell’olio essenziale di eucalipto.

L’Oro di Euka può essere utilizzato sia dagli adulti sia dai bambini, come prevenzione o come lenitivo in caso di gola irritata.

Noi consigliamo un cucchiaino la mattina e uno la sera per tutta la stagione invernale. Diventerà come un “rito di benessere”, un momento che ci prendiamo per la nostra salute di corpo e mente grazie al dono che ci fa la natura stessa.

L’Oro di Euka può diventare anche un vero e proprio “miele da meditazione“: degustato in modo lento per apprezzare tutte le sue note aromatiche in tranquillità dopo cena o prima di andare a letto, prendendosi un momento per noi, per il benessere di corpo, mente e anima.

Scopri di più su L’Oro di Euka

Miele balsamico biologico con olio essenziale di eucalipto italiano -125g