La prima filiera italiana dell'Eucalipto Bio

I colori del Ben-Essere: Tinture madri, glicerinati e oleoliti realizzati da Oligea

In occasione del Sana, il Salone internazionale del biologico e del naturale, che si svolgerà a Bologna Fiere dal 6 al 9 settembre, Oligea in collaborazione con Gruppo Senza e F.I.P.P.O. Federazione Italiana Produttori Piante Officinali , organizza presso il proprio stand un incontro con la Dott.ssa Nutrizionista Eddi Lazzerini che, tramite consulenze personalizzate dedicate ai professionisti del settore farmaceutico ed erboristico, spiegherà le varie proprietà nutraceutiche e salutari delle principali tinture madri, glicerinati ed oleoliti.

Questi prodotti vengono realizzati direttamente da Oligea con le proprie materie prime biologiche, di alta qualità e a Km0. Glicerinati, oleoliti e tinture madri vengono utilizzati in campo erboristico, farmaceutico e nell’industria alimentare.

Per poter ricevere una consulenza specializzata e personale durante l’incontro di sabato 7 settembre presso il Sana – Stand Gruppo Senza Padiglione 29 stand A35-A43, è necessario iscriversi tramite il Link seguente: Prenotazione consulenza sabato 7 settembre sulle proprietà delle principali tinture madri, glicerinati e oleoliti

Di seguito una prima spiegazione sintetica e chiara da parte della dottoressa Lazzerini su queste preparazioni erboristiche.

TINTURE MADRI E GEMMODERIVATI

Le tinture madri ed i gemmoderivati sono delle preparazioni erboristiche che permettono di racchiudere in forma liquida le proprietà salutistiche delle piante.

Che differenza c’è tra tintura madre e glicerinati o gemmoderivati?

La prima differenza consiste nel tipo di parte di pianta (droga) che si utilizza: nelle tinture madri si utilizzano foglie, corteccia, sommità fiorite, bacche, radici, ecc. della pianta adulta.
Nei gemmoderivati, invece la parte embrionale o meristematica della pianta in via di accrescimento. (gemme, germogli).
Proprio perché contengono sostanze del tutto diverse, presenti nelle cellule della pianta adulta, hanno proprietà del tutto differenti.
Un’altra differenza riguarda il liquido che viene utilizzato per la loro preparazione.
Le giovani gemme si lasciano macerare in una miscela di alcool e glicerina. I loro principi attivi si trasferiscono dalla pianta al liquido, ottenendo il macerato glicerico di base.
Per il metodo di preparazione ci si affida alla farmacopea Ufficiale.
Invece le tinture madri si ottengono a partire da una miscela idroalcolica ad opportuna gradazione in base al tipo di parte utilizzata, secondo un rapporto droga-estratto di 1:10.

Che proprietà ed utilizzi hanno?

Dipendono dalla pianta con cui l’estratto è preparato, in quanto ogni pianta ha virtù e benefici specifici. In generale si può dire che i gemmoderivati hanno un’azione dolce e delicata, e agiscono in modo piu profondo.

Cosa sono gli oleoliti?
Gli oleoliti, o soluzioni oleose sono oli (olio di oliva, di mandorle dolci, di arachidi, di sesamo), miscelati con una pianta fresca o essiccata che ha rilasciato al suo interno le sue proprietà.
Sono ottenuti per macerazione (30-90 gg) di parte di pianta in olio.
Si utilizzano in modo particolare, aggiunti in preparazioni cosmetiche, creme, shampoo, oli da massaggio.